Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

148 nuovi casi oggi nel Lazio, trend al 2,8%


Per quanto riguarda i guariti è un record saliti di 46 unità nelle ultime 24h per un totale di 920

Si è appena conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione LazioAlessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Oggi registriamo un dato di 148 casi di positività e un trend al 2,8%. E’ stata costituita un’apposita Commissione regionale per svolgere gli audit di verifica del rispetto delle disposizioni impartite. Sono ad oggi 335 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio. Per quanto riguarda Rocca di Papa è stato ieri diffidato il legale rappresentante della casa di cura San Raffaele perché il direttore sanitario che sta gestendo dal 1° marzo tutta questa fase risulta sprovvisto di titolo di specializzazione. Dai primi rilievi dell’audit clinico che sta svolgendo la Asl Roma 6, in accordo con il SERESMI (servizio regionale sorveglianza malattie infettive – Spallanzani) emerge che le misure di prevenzione finora adottate non risultano efficaci e che non sono state rispettate le disposizioni impartite dalla Regione sin dal febbraio scorso.

Questa mattina insieme al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti abbiamo visitato il COVID Hospital di Tor Vergata per ringraziare gli operatori dello straordinario lavoro che stanno facendo. Ho inoltre eseguito sempre questa mattina un sopralluogo alla zona di alto bio-contenimento dell’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani dove è quasi completato l’allestimento e presto ci sarà l’apertura di 20 posti letto di terapia intensiva.

Si amplia la forbice tra coloro che escono dalla sorveglianza domiciliare (17.918) e coloro che sono entrati in sorveglianza (11.960) di circa 6 mila unità.

Per quanto riguarda i guariti è un record saliti di 46 unità nelle ultime 24h per un totale di 920, mentre i decessi sono stati 5 e i tamponi effettuati circa 82 mila”commenta l’Assessore D’Amato.