Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

25 famiglie a rischio, la lettera aperta degli assistenti scolastici al sindaco di Valmontone


Riceviamo e pubblichiamo l’appello della Cgil Funzione Pubblica

Il 22 Maggio è stata portata in Consiglio Comunale la proposta di dare in gestione all’ASSIC i servizi di gestione dell’Asilo Nido Comunale e l’Assistenza Educativa Culturale.

Al momento la discussione sul punto in questione è stata rinviata.

Come Organizzazione Sindacale richiediamo urgentemente un incontro all’Amministrazione per avere rassicurazioni del mantenimento del personale che al momento svolge questi servizi.

Al momento i servizi sono dati in appalto a 3 Cooperative ed il personale svolge questa attività da diversi anni.

Crediamo che non si possa ragionare su una riduzione di costi che potrebbe mettere in difficoltà 25 famiglie di questo territorio.Non crediamo che si possa mandare disperso il lavoro di 25 lavoratori di questo territorio che in questi anni hanno assistito e cresciuto i nostri figli.

Si deve trovare una soluzione che permetta di non disperdere l’esperienza maturata in questi anni dalle lavoratrici dell’Assistenza Educativa e dell’Asilo e che anzi riconosca come valore aggiunto, quale è, il lavoro svolto in questi anni.

Perdere i lavoratori che per anno hanno svolto questo servizio è un prezzo troppo alto che non può essere pagato a fronte di un risparmio di gestione.

In mancanza di risposte adeguate non esiteremo ad avviare la mobilitazione necessaria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: