Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

5G a Carchitti, fumata nera dal Consiglio: l’impianto di farà

E

ra considerata forse come l’ultima spiaggia per la battaglia contro l’impianto 5G, ma i cittadini di Carchitti non vogliono arrendersi e proseguiranno la loro lotta in tutte le sedi.

È una fumata nera quella uscita ieri dal Consiglio comunale di Palestrina convocato in via straordinaria per discutere sula delocalizzazione dell’impianto Iliad dal centro della frazione in un luogo “più consono” alle esigenze dei cittadini.

A Palestrina

Ancora una volta la deliberazione è stata bocciata e le esigenze dei cittadini sono state ignorate e derise – commenta Manuel Magliocchetti, capogruppo dell’opposizione e primo firmatario della mozione. Come sempre ci abbiamo messo la faccia, per rappresentare una parte consistente di abitanti che stanno lottando con forza per dire NO all’antenna al centro del paese, ma non ci è stato permesso. Ci è stata anche negata la possibilità di trasmettere in diretta il NOSTRO intervento, che è stato definito populista e di poca importanza. Noi non ci accontenteremo del “male necessario” come lo ha definito il Sindaco e continueremo a lottare per un sito alternativo – continua Magliocchetti. I cittadini di Carchitti hanno il diritto di essere ascoltati e le loro istanze meritano di essere prese sul serio, sono state raccolte più di cinquecento firme e non ci fermeremo. Non ci fermeremo, dimostreranno a tutti i cittadini che noi ci siamo insieme al comitato cercheremo tutte le strade che ci consente la legge per OPPORCI A QUESTA ISTALLAZIONE VERGOGNOSA. Continueremo a batterci”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: