Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

A Finocchio si torna a sparare: gambizzati due ragazzi

a cura della redazione

A Finocchio si torna a sparare.

I fatti si sono verificati nei pressi di un bar, intorno alle 21 di sabato 2 marzo. Siamo sulla via Casilina al civico 2065, Borgata Finocchio. Un uomo, probabilmente con il volto travisato per non farsi riconoscere, si affianca ad un’altra auto arma in pugno, scende e apre la portiera. All’interno ci sono due ragazzi di 25 anni: l’uomo esplode quattro colpi a bruciapelo, colpendo entrambi alle gambe. Poi rientra in macchina e si dilegua velocemente. 

Le due vittime dell’agguato sono entrambe classe 1998, cittadinanza albanese e precedenti per droga. Erano a bordo di un’auto presa a noleggio. Non è ancora chiaro cosa facessero lì, perché avessero un’auto a noleggio e se aspettassero o meno qualcuno. Ad occuparsi di dare risposta a una serie di domande e fare i rilievi del caso saranno i carabinieri del nucleo investigativo di Frascati. 

Per quanto riguarda le condizioni dei due, nessuno è in pericolo di vita. Uno (attinto da tre colpi) è stato portato all’ospedale Casilino, dal quale è stato dimesso con sette giorni di prognosi. L’altro, che ha ricevuto una pallottola, è ancora al Policlinico Tor Vergata dove probabilmente dovrà essere operato per estrarre un frammento dalla coscia. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: