Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

A Labico i bambini spediscono la lettera a Babbo Natale direttamente dall’Ufficio Postale

a cura della redazione

 

Una consegna molto speciale è quella che oggi mercoledì 6 dicembre 130 bambini di alcune classi della scuola dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci di Roma Labico, accompagnati dalle loro insegnanti e accolti da Babbo Natale e da un elfo, hanno affidato alla cassetta speciale posizionata nell’ufficio postale centrale di via Gabriele D’Annunzio a Roma.

Si tratta della speciale letterina indirizzata al vecchio panciuto che, attraverso una cassetta dedicata, è stata consegnata, come altre decine di migliaia spedite dai bambini di tutta la provincia, al personale di Poste Italiane per essere recapitata allo speciale e generoso destinatario. 

a Valmontone

“Una ventata di allegria ha invaso questa mattina il nostro ufficio postale   ha dichiarato la direttrice Lara Sassi – un momento che ha coinvolto anche i clienti presenti ed è stato un vero piacere accogliere i piccoli alunni, impazienti di depositare la loro letterina nella speciale buca delle lettere, dopo aver colorato i disegnini sui cartoncini che abbiamo messo a loro disposizione”.

“La consegna della letterina è per i bambini un momento importante: perché affidano i loro desideri nelle nostre mani che secondo la loro fantasia rappresentiamo il tramite con Babbo Natale e i suoi elfi per far arrivare a destinazione le loro richieste. Confidano nel nostro lavoro e sanno che porteremo a termine questa “missione speciale”!” – conclude la responsabile.

In pochi giorni, nel Lazio, sono state intercettate dagli addetti al recapito decine di migliaia di letterine spedite attraverso i 393 uffici postali della provincia e le cassette rosse di impostazione.

a San Cesareo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: