Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

A Labico uno sportello amico dei ragazzi

SPORTELLOAMICO è un progetto partito il 3 aprile 2019, ideato e concretizzato dal Comune di Labico, presso la scuola media statale “Leonardo Da Vinci”; un servizio che rivolge completamente l’attenzione ai ragazzi.

Lo sportello amico dà modo ai giovani di aprirsi e confrontarsi con una figura qualificata. Ogni mercoledì mattina dalle ore 10:30 alle ore 11:30 è a disposizione una operatrice della cooperativa Arca di Noè.


Dagli 11 ai 13 anni i ragazzi attraversano la delicata fase della preadolescenza durante la quale cercano di affermare la propria personalità e la propria autonomia ed iniziano a sperimentare la solitudine; solitudine che se estremizzata a tal punto tale da portare un ragazzo ad un isolamento totale e mancanza di socializzazione può divenire un disagio.
Lo scopo dello Sportello Amico dunque è quello di far riscoprire ai giovani la comunicazione, che ad oggi, sostituita sempre più da quella sul piano virtuale, amplifica la solitudine sul piano reale. Inoltre, è un servizio concreto che permette di andare oltre la semplice informazione su quali siano le problematiche caratterizzanti la preadolescenza e contrastarle prima che nella fase successiva della crescita diventino più complesse da affrontare.
“Lo Sportello Amico sarà un valido strumento di contrasto a quello che definiamo disagio giovanile. Un servizio al quale tenevamo molto e che ci aiuta a completare un primo quadro delle politiche rivolte ai nostri ragazzi”, dichiara infine il Sindaco Danilo Giovannoli.

Marta Camilli, Forum Giovani di Labico