Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

A Palestrina apre Mama caffè: il coraggio e la speranza di una famiglia


La storia di Marco e Martina e il loro messaggio alla città: “Il segreto per andare avanti è iniziare”

“Il segreto per andare avanti è iniziare”. È racchiusa in questa frase esposta in vetrina la storia di un giovane imprenditore della ristorazione originario di Roma ma residente a San Cesareo. Lui si chiama Marco e ha deciso di riaprire uno dei locali più cool di Palestrina, il Cafè del Sol, chiuso da oltre un anno a causa dell’emergenza Coronavirus. Si riparte da una nuova insegna, Mama Caffè, acronimo di Marco e Martina, marito e moglie titolari dell’attività. “Ma in questa scelta – ci tiene a sottolineare Marco – c’è anche il nome di Angelica, nostra figlia”, un “accento” sul legame di famiglia, visto che al banco c’è anche papà Sergio a dare una mano.

L’idea di aprire il nuovo bar viene a Marco, da 15 anni impegnato nel settore della ristorazione e con un sogno nel cassetto: avere un bar tutto suo. E così, nonostante la crisi, l’incertezza del futuro e un lavoro assicurato a Roma decide di mollare tutto e lanciarsi in questa nuova avventura.

“Bisogna pur ricominciare – spiega a Monti Prenestini. Non possiamo attendere che accada qualcosa, credo che ognuno di noi debba fare la propria parte in questo momento to difficile”.

La sua iniziativa è un messaggio di speranza e a testimoniarlo sono anche le decine di attestati di stima, vicinanza e sostegno ricevuti in questi giorni dai tanti clienti che hanno voluto visitare il nuovo locale di Palestrina. Mama caffè ha riaperto il primo febbraio, primo giorno di ritorno alla zona gialla per la Regione Lazio. In linea con le normative vigenti, si comincia molto presto al mattino per la colazione e si va avanti fino alle 18 per l’aperitivo.

In continuità con il concept della gestione precedente, il locale vuole mantenere lo stile di un bistrot “all day long”, dove trascorrere dei momenti di relax o divertirsi con gli amici, dalla pausa caffè fino al dopo cena.

 Marco ha portato nel locale le sue due grandi passioni: il caffè e il vino. Come esperto sommelier e degustatore qualificato ha selezionato per i propri clienti una serie di prodotti ed etichette di alta qualità. Uno dei motivi per andare da Mama cafè è perchè solo qui si può trovare il Caffè Kenon, l’oro di Napoli, una vera eccellenza del made in Italy. In cantina invece c’è un’accurata selezione di etichette emergenti e classici intramontabili, che si adattano bene tanto all’aperitivo ricercato, quanto alla tranquillità di una pausa pranzo. La qualità delle materie prime è un mantra anche in cucina: che sia un veloce spuntino o un pranzo aziendale, da Mama cafe nulla viene lasciato al caso.

“E tutto questo – assicura Marco a Monti Prenestini – è solo l’inizio”.

Usciamo da Mama caffè con un sorriso nascosto dalla mascherina: forse davvero qualcosa sta cambiando, forse davvero possiamo farcela, Marco ha pienamente ragione.

Mama Caffè è a Palestrina in Via della Stella, 34/B.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: