Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

A Zagarolo la prima edizione di Camminaria

a cura della redazione

Si terrà il 16 settembre a Zagarolo la prima edizione di Camminaria, camminata e lezione antropologica nel cuore del centro storico. L’iniziativa è dell’associazione Kami in collaborazione con il museo del Giocattolo e il Comune di Zagarolo.

Si parte alle ore 17 proprio in piazza Indipendenza, davanti all’ingresso di Palazzo Rospigliosi, il cuore culturale del paese, che ospita al primo piano il Museo del giocattolo. L’evento prevede un tour per Zagarolo e la sua campagna, fino alle 19.30 circa, quando arriveremo nella sede della concomitante Oktoberfest dove potremo ristorarci con un bicchiere di birra (o bibita) offerto da Kami.

Il biglietto per partecipare costa 10 euro, e l’acquisto si fa online a questa pagina.

Alla fine della Camminaria, chi vuole potrà fermarsi a Zagarolo, rinomata per il suo vino (ci sono delle cantine veramente eccellenti) e anche per alcuni piatti tipici (il tordo matto è il più famoso).