Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

A24, caro pedaggi: sindaci sul piede di guerra


Il territorio si mobilita contro la stangata, atteso un incontro con il ministro. Il comunicato

“I Sindaci e gli Amministratori di Lazio e Abruzzo impegnati nella battaglia al “caro pedaggi” e per la sicurezza della A24/A25, comunicano di essere stati contattati dalla Segreteria del Ministro Giovannini per fissare, il giorno 28 Ottobre alle ore 10:00, un incontro con la delegazione.Si rende noto che, nella mattinata di ieri, è stata inviata una lettera al Ministro Giovannini per preannunciare la manifestazione del 28 Ottobre prossimo e richiedere, in detta circostanza, un incontro con la delegazione dei Sindaci.

Altre due lettere sono state inviate ai Senatori e Deputati di Lazio e Abruzzo e ai Consiglieri delle stesse Regioni per invitarli a sostenere personalmente la battaglia dei Sindaci e ad essere presenti alla manifestazione.I Sindaci e gli Amministratori, pur mantenendo alta la guardia, esprimono grande soddisfazione per questo primo importante passo in avanti e per l’attenzione e l’interesse manifestati dal Ministro.Stante l’imminente incontro, nel rispetto istituzionale che ha sempre contraddistinto l’azione dei Sindaci e Amministratori, si comunica la sospensione della manifestazione del 28 Ottobre.”

La situazione è come la descrivo: Il concessionario (Autostrada dei Parchi) da anni rivendica l’ approvazione di un piano economico finanziario di circa 3 miliardi, di cui 2 a carico del governo.Dal 2017, si sono bloccati gli aumenti fino ad oggi, in attesa di definire la questione e siccome ciò non è avvenuto, il concessionario ha preannunciato un aumento del pedaggio di circa il 36%.( sarebbe la somma dei mancati aumenti dal 2017 al 2021) Stante ciò, per scongiurare questa batosta, è necessario che il ministro dei trasporti, adotti un decreto di blocco entro l’ anno e farsi carico dei relativi costi.