Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Accoltella moglie e figlia, poi si infligge una pugnalata all’addome. Dramma alle porte di Roma

Filosa_san cesareo
A San Cesareo - Scopri di più

Dramma a Ladispoli, sul litorale laziale. Un’intera famiglia, padre, madre e figlia 17enne sono ora ricoverati in fin di vita. Secondo una prima ricostruzione ci sarebbe stata una lite furiosa tra l’uomo di 48 anni e la moglie di 47. La donna fuggita in bagno per sottrarsi alla furia del marito sarebbe stata raggiunta dall’uomo che con un coltello da cucina l’avrebbe colpita ripetutamente in varie parti del corpo. Con l’intento di difendere la madre, la figlia 17enne sarebbe stata accoltellata dal padre e ferita gravemente. Resosi conto di quanto aveva compiuto l’uomo si sarebbe poi inferto a sua volta una coltellata all’addome. Avvertiti dai vicini di casa sono subito intervenuti sul posto i Carabinieri della compagnia di Civitavecchia. Madre e figlia lottano tra la vita e la morte, grave anche l’autore dell’insano gesto. (Immagine di repertorio).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: