Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Acqua: l’emergenza e quelle perdite mai riparate

Mentre in casa continuano gli ammanchi di acqua, fuori nelle strade continuano a scorrere veri e propri fiumi che fuoriescono dalle condutture idriche. L’emergenza idrica ai Monti Prenestini è anche rappresentata da quelle perdite mai riparate. In queste ore si moltiplicano sui social network da Colonna a Zagarolo le segnalazioni dei residenti.

La redazione di Monti Prenestini ha raccolto le lamentele dei residenti di via Giacomo Matteotti a San Cesareo, dove da alcuni giorni una copiosa perdita sta creando disagi alla viabilità e alle abitazioni. Qui l’acqua arriva fino a una traversa di via Trieste, dopo aver compiuto un lungo percorso sull’asfalto di decine di metri.

Segnalazioni di perdite arrivano e sono state inoltrate ad Acea dalla frazione di valvassino, da Colonna e da Colle Labirinto a Zagarolo. Tra le richieste avanzate oggi dai sindaci ad Acea (LEGGI QUI) c’è anche una richiesta di intervento nelle zone rosse dell’ex Doganella. I Comuni chiedono l’intervento della prefettura per affrontare l’emergenza.

??RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO??