Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

ADI Assegno di Inclusione: ecco come richiederlo

a cura della redazione

Dal 1° Gennaio 2024 è entrato in vigore l’Assegno di Inclusione (ADI), la nuova misura di sostegno economico e di inclusione sociale e lavorativa.

La domanda può essere presentata direttamente sul sito INPS, accedendo alla sezione dedicata all’ADI tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) almeno di Livello 2, CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o CIE (Carta di Identità Elettronica) oppure presso gli Istituti di Patronato. 

A Zagarolo - Scopri di più

Potrà essere presentata anche presso i Centri di Assistenza fiscale (CAF), a partire dal 1° Gennaio 2024.

CHE COS’E’ L’ADI (ASSEGNO DI INCLUSIONE):

L’assegno di inclusione è una misura di sostegno economico e di inclusione sociale e professionale, condizionata al possesso di requisiti di residenza, cittadinanza e soggiorno, alla prova dei mezzi sulla base dell’ISEE, alla situazione reddituale del beneficiario e del suo nucleo familiare e all’adesione a un percorso personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa.

Per maggiori informazioni: https://www.inps.it/…/dettaglio-news-page.news.2023.12…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: