Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Aggredisce 18enne sul Cotral diretto a Frascati. Arrestato ragazzo di 31 anni

I Carabinieri della Stazione di Frascati hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Velletri un 31enne del posto per rapina aggravata dall’uso delle armi.

L’Autorità Giudiziaria ha emesso il provvedimento ad esito delle indagini dei Carabinieri che hanno identificato l’uomo gravemente indiziato di essere l’autore di una rapina ai danni di un 18enne romano, avvenuta lo scorso 10 gennaio.

Quel giorno, la vittima si era recata presso gli uffici del Comando Stazione Carabinieri di Frascati e aveva denunciato che mentre si trovava a bordo di un autobus della linea Cotral a Frascati, era stato avvicinato da un uomo travisato da una sciarpa che dopo avergli chiesto dei soldi lo aveva costretto a scendere dal mezzo alla prima fermata utile e, sotto minaccia di un coltello, lo aveva costretto a prelevare 20 euro dallo sportello bancomat di un istituto bancario ubicato in largo Pentini per poi darsi alla fuga.

A Palestrina - Approfitta della promo

A seguito della denuncia, i Carabinieri hanno avviato le indagini, ricostruendo quanto accaduto grazie alla descrizione della vittima e alla minuziosa visione e analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza ubicati lungo le vie interessate e della banca, che hanno permesso di identificare il 31enne, già noto alle forze dell’ordine. L’arrestato è stato portato in carcere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Velletri.

Si precisa che il procedimento versa nella fase delle indagini preliminari e che, pertanto, l’indagato deve considerarsi innocente sino ad eventuale condanna definitiva.

Così in un comunicato il Comando Provinciale Carabinieri Roma.