Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Aiutami a dirti grazie. Labico premia i residenti in prima linea nella lotta al Coronavirus


Una cerimonia pubblica per ringraziare chi ha continuato a prestare servizio presso ospedali, studi medici, farmacie, RSA, case di cura, durante l’emergenza

Già dal nome “Aiutami a dirti grazie” si capisce lo spirito che anima l’evento fortemente voluto dal sindaco Danilo Giovannoli e in programma sabato 11 luglio a Labico.

Con un appello postato via social, il primo cittadino si rivolge direttamente ai suoi concittadini:
“Sei stato/a in prima linea, prestando servizio presso ospedali, studi medici, farmacie, RSA, case di cura, durante la fase acuta dell’emergenza Covid e risiedi a Labico?
Avrei piacere di ringraziarti pubblicamente nel corso di una cerimonia pubblica che si terrà l’11 luglio p.v., ore 19,00, presso Villa Giuliani.
Al fine di consentirmi la predisposizione di quanto necessario per svolgere in sicurezza la manifestazione, Ti chiedo di registrare il tuo nominativo telefonando allo 06.95185638, dalle 9,00 alle 12,00, o inviando una mail all’indirizzo segreteriasindaco@labico.com entro venerdì 10 luglio
“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: