Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Al via il cashback del pedaggio autostradale


Come funzionano i rimborsi al via da domani

“Abbiamo investito 200mln sulla digitalizzazione, un passo necessario per ammodernare le nostre infrastrutture. In questo piano rientra l’app ‘Free to X’ che consentirà agli utenti di ricevere rimborsi qualora durante il tragitto dovessero manifestarsi disagi dovuti a lavori in corso presenti sulla rete autostradale. Lo scopo è quello di risarcire buona parte del pedaggio al cliente”. Così Roberto Tomasi, Ad di Autostrade per l’Italia, a margine della presentazione del ‘cashback del pedaggio’, tenutasi oggi pomeriggio in diretta streaming. L’app ‘Free to X’ è già scaricabile gratutitamente sui dispositivi ma il cashback partirà da domani.

Mangiare sushi a Palestrina: prenota da Marè

“L’app- spiega Massimo Iossa, direttore generale Free To X- è frutto di un lavoro durato più di un anno che ha visto la partecipazione di oltre 100 professionisti. A partire da domani i viaggi effettuati dagli utenti saranno leggibili e tracciabili grazie all’applicazione in modo da poter conteggiare eventuali rimborsi che verrebbero poi scalati dal pedaggio autostradale”. Da quando partiranno i rimborsi? “Dal 15 settembre fino al 31 dicembre- sottolinea Iossa- chi avrà scaricato l’app, seguendo tutti i passaggi presenti all’interno, potrà accumulare i rimborsi maturati e da gennaio 2022 verranno erogati i pagamenti attraverso due modalità: tramite la richiesta di fatturazione del pedaggio oppure direttamente sul conto corrente indicato dal cliente. Gli utenti, dunque, dovranno indicare come intendono pagare il pedaggio, inserendo così nell’app la relativa ricevuta che viene ritirata nel momento in cui si arriva al casello autostradale”. “Il servizio- conclude- è disponibile per tutti i veicoli. Per quanto riguarda i consorzi, invece, bisogna attendere qualche settimana. Metteremo in campo per loro un processo di adesione personalizzato e semplificato che verrà comunicato il prima possibile”.


MONTI PRENESTINI TV
14 Settembre 2021
Palestrina passa e cammina, un libro ribalta il famoso detto
14 Settembre 2021
Terza dose vaccino, nel Lazio si parte

Sorry, the comment form is closed at this time.