Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Alberi abbattuti e strutture divelte. Notte di paura a Capranica Prenestina

di Laura Ferri

Il maltempo di questa notte ha fatto danni anche a Capranica Prenestina. 

Sul piccolo comune montano si è abbattuta una tromba d’aria che ha seminato il panico tra gli abitanti svegliati nel cuore della notte.

Si registrano diversi alberi e rami caduti sulla strada provinciale che hanno bloccato di fatto il traffico veicolare.

Danni anche nella centralissima piazza Pietro baccelli dove un grosso albero è caduto sulla panchina coperta realizzata dal Comune insieme alla Comunità Montana dei Castelli Romani e Monti Prenestini in occasione della beatificazione di Papa Paolo Giovanni II.

A Palestrina

A lavoro da questa notte gli uomini della Protezione Civile di Capranica Prenestina. Sul posto il sindaco  Francesco Colagrossi che sta coordinando le operazioni:

Per fortuna nell’orario in cui si è abbattuta la tromba d’aria non circolavano veicoli - ha dichiarato il Sindaco -. Ora siamo a lavoro per ripristinare la viabilità. Ringrazio tutti i Volontari della Protezione Civile locale per il grande lavoro che stanno svolgendo in queste ore.