Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Anche a Genazzano mascherine obbligatorie per utenti e operatori commerciali


Multe fino a 500 euro per i trasgressori

Anche a Genazzano è stata emanata un’ordinanza per l’uso obbligatorio, all’interno degli esercizi commerciali, delle farmacie, degli istituti bancari, dell’ufficio postale, uffici comunali e medici e di tutti gli esercizi ai quali è consentita l’apertura, da parte di tutti i clienti ed utenti, di una mascherina ancorché non certificata o di fattura artigianale.

I titolari e gestori delle attività commerciali e delle attività contenute nel dispositivo, devono inibire l’accesso alle persone non dotate di tale dispositivo e di esporre all’esterno del locale, in modo visibile all’utenza e agli organi preposti al controllo, la presente ordinanza.

I trasgressori dell’ordinanza saranno puniti mediante applicazione della sanzione pecuniaria da euro 25,00 a euro 500,00, con pagamento in misura ridotta di euro 50,00 (art. 7bis comma 1bis del T.U.E.L. 267/2000) e mediante applicazione dell’art. 650 del codice penale.La presente ordinanza entra in vigore dalla data di pubblicazione vale a dire dal 06/04/2020.