Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Anche a San Cesareo una panchina rossa: donne unite contro la violenza


Domani l’inaugurazione in piazzale dell’Autonomia

Una panchina rossa come simbolo della lotta contro la violenza alle donne e il femminicidio. L’iniziativa che ha raccolto migliaia di adesioni in tutta Italia arriva anche a San Cesareo grazie all’iniziativa de “La Forza delle donne” e al sostegno dell’Amministrazione comunale.

L’inaugurazione è in programma domani alle 13 in piazzale dell’Autonomia, nel centro cittadino, in un luogo frequentato per la sua vicinanza a numerosi servizi. 

“Nel giorno della giornata contro la violenza alle donne – dichiara a Monti Prenestini, Mirella Mandara – vogliamo inaugurare la prima panchina rossa del Comune, simbolo del posto occupato nel mondo da una donna che non c’è più, portata via dalla violenza. È il nostro modo per sensibilizzare i cittadini sul tema della violenza di genere e farli riflettere sull’importanza delle pari opportunità per la costruzione di una società più giusta e rispettosa. Voglio ringraziare il direttivo della nostra associazione per la collaborazione e l’Amministrazione comunale per il sostegno alle attività”.

La Forza delle donne è il grido di un gruppo di mamme di San Cesareo a sostegno di tutte quelle donne emarginate e sole. L’idea è nata dall’iniziativa di Mirella al termine di una lunga battaglia contro il tumore al seno. 

“Ho sentito il bisogno di fare qualcosa, dopo questa mia vicenda personale – aggiunge la presidente. La panchina rossa è il primo di una serie di messaggi che vogliamo lanciare sul territorio”.

METTI MI PIACE PER CONTINUARE A SEGUIRCI

24 Novembre 2020
Palestrina, lavori in corso per Acea. Disservizi idrici in molte zone della città
24 Novembre 2020
Coronavirus, i dati di oggi nel Lazio e nell’Asl Roma 5

Sorry, the comment form is closed at this time.