Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Armi, oro e soldi: presi sulla via Prenestina

a cura della redazione

 

Si sono messi in fuga sulla via Prenestina ingaggiando una corsa con i poliziotti.

I due, 32 e 27 anni, a bordo della loro auto, percorrevano dell’incrocio con via Giovan Battista Valente sono stati fermati dagli agenti dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico e dagli agenti dei commissariati Prenestino e Tuscolano. Sono stati attimi concitati quelli che hanno preceduto l’arresto poiché i due hanno osteggiato in tutti i modi il controllo, tentando inizialmente la fuga a piedi ed infine aggredendo fisicamente i poliziotti con calci e pugni. 

Gli agenti, bloccati i fuggitivi, hanno perquisito accuratamente ogni singolo centimetro dell’autovettura scoprendo alcuni vani, ricavati nella tappezzeria dell’auto, dove erano occultate 2 pistole pronte al fuoco, di cui una con matricola abrasa e di provenienza furtiva; 2 buste contenenti monili in oro, orologi, medaglie e circa 7000 euro in contanti.