Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

title-image

Blog

Artena, annullato il concerto di De Martino. Ecco il perchè della decisione del commissario

Daniele Di Martino, cantante neo melodico, nei cui testi si esprime spesso contro i pentiti di mafia, non si esibirà ad Artena. 

Secondo quanto trapela, il commissario prefettizio in accordo con. il prefetto di Roma ha annullato il concerto previsto il 15 luglio, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista, in contrada Colubro, sul confine con Lariano. Il commissario prefettizio Antonio Orecchio ha firmato l’ordinanza di divieto del concerto previsto in Largo San Giovanni.

A Palestrina

Secondo quanto trapela dalla stampa nazionale il cantante nel 2021 era stato già destinatario di una misura di prevenzione emessa dalla questura di Palermo per i suoi testi contenenti espliciti riferimenti contro i collaboratori di giustizia. L’ordinanza del commissario prefettizio fa riferimento alle “note della Questura di Roma dell’8 luglio del 2022, con le quali si chiede di verificare la perfetta conformità del documento autorizzatorio con le finalità dell’evento canoro previsto peri il giorno 15/07/2022 in località Colubro, L.go San Giovanni, avendo riscontrato, in passato, che taluni testi della rassegna canora del cantante coinvolto nell’evento hanno perfezionato ipotesi di reato tanto da essere motivo di divieto preventivo da parte delle Autorità Prefettizie e comunali in plurimi contesti territoriali“.

Così il commissario prefettizio, anche in base alle note della Questura che la rassegna canora dell’artista in passato aveva concretizzato precise ipotesi di reato, ha deciso, in collaborazione con il Prefetto della Capitale di vietarla per “questioni di ordine pubblico”. Una decisione che ha suscitato certo divisioni e su cui sono attesi chiarimenti ulteriori.

A San Cesareo