Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Artena, inaugura il nuovo presidio socio sanitario

a cura della redazione

È stato inaugurato il 15 novembre il nuovo presidio socio-sanitario di Artena. Già pienamente operativo, mette a disposizione dei cittadini servizi specialistici quali: attività pediatrica vaccinale dell’età evolutiva; percorso di preparazione al parto per le donne in gravidanza; attività specialistica come quella di cardiologia, ortopedia e fisiatria e sedute per i prelievi ematochimici (presto disponibili nella struttura). Si tratta del primo edificio, completamente pubblico, che il Comune possiede e mette a disposizione della propria comunità.

La cerimonia si è svolta alla presenza del direttore generale dell’Asl Roma 5, Giorgio Giulio Santonocito, dell’assessore regionale al Bilancio e Programmazione economica, Giancarlo Righini, del sindaco di Artena, Felicetto Angelini, dell’assessore comunale con delega ai Servizi Sociali, Laura Caschera, e di tutte le autorità civili e militari. “È un passaggio importante, epocale, per una città come Artena. Questo progetto è bello, funzionale ed efficace e si muove, insieme ad altri promossi dall’Asl Roma 5, nella direzione di fornire prestazioni sanitarie sempre più di prossimità e a domicilio dei pazienti”, ha commentato il direttore Santonocito.

La struttura, realizzata anche grazie ai fondi messi a disposizione dal PNRR, nel prossimo futuro vedrà l’installazione di pannelli fotovoltaici per essere completamente ecosostenibile.