Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Asl Roma 5, altri 4 nuovi casi: una persona è guarita


Salgono in totale a 17 i contagiati, compreso una persona guarita. Segnalazioni anche a Palestrina

Asl Roma 5: 4 nuovi casi positivi. 1 paziente di Castel Madama è guarito. 25 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare

Questa la comunicazione ufficiale inviata qualche minuto sull’account ufficiale Salute Lazio riguardante il territorio di Roma est e Roma sud da Tivoli a Colleferro. Salgono dunque in totale a 17 i casi registrati sul territorio. Come da disposizioni ufficiali, non vengono comunicati i malati distribuiti per singolo territorio ma solo per Asl di riferimento.

All’ospedale di Palestrina, da indiscrezioni giornalistiche, sarebbero però due i casi registrati negli ultimi giorni, entrambi trasferiti allo Spallanzani di Roma.

Sono cinquanta i nuovi casi di coronavirus nel Lazio, con tre decessi. E’ quanto emerso dalla videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, alla presenza dell’assessore regionale Alessio D’Amato. Da oggi alla videoconferenza si aggiungono anche i rappresentanti dell’ospedale pediatrico Bambino Gesu’.
“Rispetto a ieri registriamo 50 nuovi casi di positivita’, ma c’e’ anche un incremento delle persone uscite dalla sorveglianza che sono 411, ovvero che hanno terminato la quarantena” commenta l’Assessore D’Amato.
La situazione nelle Asl e A.O:
Asl Roma 1 – 4 nuovi casi positivi. 83 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Da martedi’ 17 marzo saranno disponibili ulteriori 8 posti di pneumologia al San Filippo Neri;
Asl Roma 2 – 11 nuovi casi positivi. Deceduto 1 paziente di 79 anni al Sant’Eugenio. 49 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Dal 18 marzo sara’ attivato il laboratorio per i test del COVID-19.

colle martino

Asl Roma 3 – 9 nuovi casi positivi. 53 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 4 – 7 nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 82 anni che proveniva dalla RSA di Civitavecchia, poi trasferita allo Spallanzani. 75 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 5 – 4 nuovi casi positivi. 1 paziente di Castel Madama e’ guarito. 25 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 6 – Nessun nuovo caso positivo. 54 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Latina – 2 nuovi casi positivi. 25 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Dal 12 marzo saranno disponibili ulteriori 12 posti di malattie infettive;
Asl di Frosinone – 12 nuovi casi positivi. 18 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Domani saranno attivati ulteriori 4 posti di pneumologia a Cassino;


Asl di Viterbo – 1 nuovo caso positivo. 56 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Dal 13 marzo disponibili 4 posti in piu’ di terapia intensiva e dal 14 marzo saranno disponibili ulteriori 14 posti di malattie infettive;
Asl di Rieti – Nessun nuovo caso positivo. A partire dal 16 marzo saranno attivati 11 posti di terapia intensiva per COVID-19.
Policlinico Umberto I – deceduto paziente di 57 anni;
Azienda Ospedaliera San Giovanni – da oggi disponibili ulteriori 4 posti di terapia intensiva;
Azienda Ospedaliera Sant’Andrea – il 20 marzo saranno attivati ulteriori 20 posti di terapia intensiva;
Policlinico Gemelli – da lunedi’ mattina attivi 21 posti di terapia intensiva e 28 posti di malattie infettive per il COVID-19 2 Hospital;
Ares 118 – domani mattina verra’ attivata una seconda centrale per il numero verde dedicato al COVID-19 l’800.118.800;
Policlinico Tor Vergata – domani saranno attivati ulteriori 8 posti di terapia intensiva e dal 17 marzo ne saranno attivati ulteriori 16.
Ospedale Pediatrico Bambino Gesu’: da oggi presente nella quotidiana riunione in teleconferenza con i direttori generali delle Asl coordinata dall’assessore D’Amato.

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI METTI MI PIACE

12 Marzo 2020
L’appello del sindaco di Colonna: “Tuteliamo la nostra salute”
12 Marzo 2020
Il sindaco di Castel San Pietro Romano: “Torneremo più forti di prima”

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *