Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Asl Roma 5, nessun nuovo contagio. E a Palestrina è ormai scattato il countdown


Cinque i pazienti ricoverati al Coniugi Bernardini. Numerosi i guariti

Nessun nuovo caso e altre sei persone uscite dalla sorveglianza domiciliare. I numeri di oggi nell’Asl Roma 5 parlano di un’emergenza sanitaria ormai agli sgoccioli. In alcuni comuni come Colleferro, Palestrina e Zagarolo, si aspettano i tamponi negativi di una ventina di pazienti in isolamento domiciliare, che al momento non presentano sintomi gravi. E Palestrina, che da ieri ha interrotto il ricovero di nuovi degenti Covid, si prepara al coutdown per il ritorno alla normalità.

A oggi al Coniugi Bernardini risultano ricoverate solo 5 persone positive, che attendono la “negativizzazione del test” per essere dimessi. Entro una settimana si attende l’ultima dimissione, poi partirà l’attesa sanificazione e ripristino dei reparti per il ritorno alla normalità. In questo nuovo cambio, la direzione generale sta studiando un piano del personale adeguato al ripristino dei reparti pre-esistenti, che terrà conto dei dipendenti trasferiti e dei neo assunti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: