Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Atletica Frascati, Kabangu si piazza sesta sugli 800 nel suo primo campionato italiano Assoluto

Frascati (Rm) – La prima esperienza in un campionato italiano indoor Assoluto non regala un’altra grande gioia a Gloria Kabangu (ritratta nella foto Luca Bonanni/Foto4Go). Il talento dell’Acsi Italia (che fa parte della famiglia sportiva dell’Atletica Frascati) si è piazzata al sesto posto nella prova degli 800 metri andata in scena nuovamente sulla pista di Ancona. “Un piazzamento che non ci soddisfa completamente, soprattutto per la conduzione di gara – dice la sua allenatrice Giorgia Di Paola – Gloria, forse, ha pagato l’emozione della prima esperienza contro avversarie più grandi ed esperte di lei. Correva nella seconda serie, quelle delle migliori accreditate, e la gara ha avuto un avvio tattico, alla sua portata sul piano ritmico, ma si è tenuta un po’ troppo dietro al gruppo di testa compatto, con un margine di distanza eccessivo nella parte centrale che non le ha consentito poi di entrare pienamente nella lotta per posizioni migliori nonostante un cambio ritmico decisivo nella seconda parte di gara”. Il 2.06.49 finale è comunque la sua seconda prestazione al coperto, ma indubbiamente è rimasto un po’ di rammarico, anche in considerazione dell’ottima condizione di forma che sta vivendo e che le ha permesso di correre anche sui 400 (con il tempo rilevato di 54.60) poco più di un’ora dopo, nell’ultima frazione della 4×400 dell’Acsi Italia, avviata in prima dall’altra atleta tuscolana Chiara Padoan, mentre a completare la staffetta c’era Giada Giocondi in seconda frazione e Sara Cirillo in terza. Le ragazze dell’Acsi Italia hanno chiuso con il tempo di 3.49.07 e con un buon quinto posto in classifica. “Con i campionati italiani Assoluti chiudiamo la stagione indoor 2024 – continua la Di Paola – Si tornerà a lavoro nei prossimi mesi per preparare una lunga stagione all’aperto con un bagaglio in più di esperienza e la consapevolezza che c’è tanto ancora da fare per entrare nell’atletica dei grandi, ma non mancherà di certo l’occasione né il tempo per poterlo fare”.
Se c’è un momento di riposo per gli atleti più grandi del club tuscolano, nel week-end è in arrivo un altro doppio importante appuntamento per le categorie più “verdi”. A Rieti si disputerà il campionato regionale Cadetti indoor, mentre nel quartiere capitolino di Tor Tre Teste è un programma il campionato regionale di cross sia Ragazzi che Cadetti, valido anche come ultima prova del campionato regionale di società.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: