Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Atletico Lariano (calcio), Colasanti applaude le giovanili: “Sono tutte in corsa per i loro obiettivi”

Lariano (Rm) – E’ iniziato il rush finale per le giovanili dell’Atletico Lariano. Il responsabile del settore agonistico Andrea Colasanti, al terzo anno di lavoro nel club castellano, fa il punto della situazione a tre mesi dalla fine dei campionati: “Con tutte le nostre squadre siamo in corsa per gli obiettivi prefissati all’inizio della stagione. L’Under 19 regionale di Mirko Leoni ha vissuto qualche alto e basso, ma sabato scorso i ragazzi hanno vinto il derby con la Vjs Velletri e questo sicuramente darà loro grande entusiasmo e convinzione. L’obiettivo è di arrivare nelle prime posizioni. L’Under 17 regionale di Stefano Colista è in lotta per la salvezza. Questi ragazzi stanno misurandosi in un girone complesso e dovranno sudare per ottenere la permanenza in categoria, ma domenica scorsa è arrivata una bella vittoria contro il Ceccano ci ha fatto fare un importante salto in avanti”. Colasanti parla degli altri tre gruppi del settore giovanile larianese: “L’Under 16 provinciale di Valter Fileni è attualmente al terzo posto, ma vicinissima al secondo. Siamo partiti con l’obiettivo di “colmare” l’unica lacuna regionale che manca all’Atletico Lariano e al momento siamo contenti del rendimento di questi ragazzi che possono agganciare il secondo posto e farci sperare in un ripescaggio. Inoltre qualche ragazzo ha dato un contributo all’Under 17 regionale e anche questo è un aspetto positivo. Poi c’è l’Under 15 regionale di Fabrizio Cavaterra che è attualmente seconda a quattro punti dalla prima in classifica. Sapevamo di aver allestito un gruppo valido e siamo convinti che questi ragazzi si giocheranno le loro carte fino alla fine. Sarebbe un grosso risultato approdare nella categoria Elite dove l’Atletico Lariano non ha mai militato. Infine dovranno stringere i denti anche i ragazzi dell’Under 14 regionale di Daniele Bastianelli che stanno affrontando il primo anno di agonistica. Al momento sarebbero salvi e hanno un margine di quattro punti sulla zona retrocessione, siamo fiduciosi che possano raggiungere il loro obiettivo”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: