Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Atletico Lariano (calcio), il direttore generale Tabanelli: “Per il club è stata un’annata positiva”

Lariano (Rm) – La stagione è entrata nell’ultimo mese di attività ufficiali (poi ci sarà spazio per allenamenti e tornei) e anche in casa Atletico Lariano è tempo di bilanci. A occuparsene è il direttore generale Nerino Tabanelli che dà uno sguardo complessivo alle varie attività: “La prima squadra è davvero un gruppo con uno spogliatoio unico. La società, nel tempo, è riuscita a creare un fortissimo senso di appartenenza e unità di intenti da parte di questi ragazzi che mettono davvero l’anima quando scendono in campo. L’abolizione della regola sugli under? Per me è un’assurdità, ma il palazzo ha deciso così e bisogna adeguarsi. L’Atletico Lariano non cambierà la sua filosofia di valorizzazione dei giovani del territorio. Ci saranno club che investiranno ancora di più, nonostante questo sia calcio dilettantistico, ma noi ci difenderemo”. Il cuore dell’attività seguita da Tabanelli è quella del settore giovanile: “Il giudizio complessivo è sicuramente positivo, anche se non sono mancate le difficoltà a cui i responsabili dell’agonistica e della Scuola calcio, vale a dire rispettivamente Andrea Colasanti e Pasquale Savastano, hanno saputo ovviare egregiamente. Loro rimarranno al loro posto anche nella prossima stagione in cui speriamo di crescere ancora. Nel settore di base diventeremo Scuola calcio Elite di terzo livello e questo rappresenta un riconoscimento gratificante per il lavoro svolto negli ultimi anni, ma al tempo stesso un impegno notevole con l’inserimento di figure professionali come lo psicologo e la nutrizionista all’interno dello staff tecnico. Per quanto riguarda l’agonistica, purtroppo non siamo riusciti a salvare la categoria regionale con l’Under 17, ma ci sono i margini per fare domanda di ripescaggio. Un discorso simile si può fare anche per l’Under 16 provinciale che dovrebbe concludere il suo girone al terzo posto. Le altre tre regionali si sono ben comportante: l’Under 19 naviga a metà classifica ed è stata prezioso “serbatoio” per la prima squadra, l’Under 15 è seconda e ha sfiorato un clamoroso approdo nell’Elite, mentre l’Under 14 dopo un brutto girone d’andata ha fatto un capolavoro nel ritorno, viaggiando a ritmi incredibili e salvando la categoria”. Proprio a proposito di agonistica, Tabanelli rivela un’idea su cui l’Atletico Lariano sta lavorando. “Abbiamo in progetto di organizzare una navetta che colleghi il nostro campo con i paesi del circondario per poter agevolare i ragazzi che entrano a far parte del nostro club e ovviamente le loro famiglie”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: