Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Atletico Lariano (calcio, Promozione), Centra non cambia idea: “Continuiamo a guardare avanti”

Lariano (Rm) – Non è un periodo semplice per la Promozione dell’Atletico Lariano. La formazione di mister Fabrizio Centra ha vinto una sola partita delle ultime sei di campionato e a questa serie si è aggiunto lo 0-3 dell’andata dei quarti di finale di Coppa Italia col Città di Paliano. “Siamo stati penalizzati da alcuni episodi sia di campo che extra campo, come alcuni infortuni – dice l’allenatore – Inoltre abbiamo avuto un calendario complicato, incrociando tante delle squadre di testa in questa fase di stagione. Abbiamo perso qualche posizione in classifica, ma siamo comunque in linea con gli obiettivi stagionali”. L’Atletico Lariano è sesto ed è praticamente equidistante dalla terza posizione, ma anche dalla “corposa” zona play out di questo campionato, eppure Centra non ha dubbi: “Noi guardiamo sempre avanti, senza paura. Non possiamo inficiare ciò che hanno detto il girone d’andata e anche lo scorso campionato”. La formazione castellana non lascerà nulla di intentato nemmeno in Coppa Italia: “Il Città di Paliano, che tra l’altro è capolista del nostro girone, è una squadra forte e ha preso un bel vantaggio vincendo 3-0 sul nostro campo. È stata una sfida particolare, con un primo gol arrivato su un rigore molto dubbio. Poi noi abbiamo colpito due legni e invece loro sono stati micidiali nello sfruttare le opportunità create. La partita di mercoledì prossimo è ovviamente difficile, ma noi non abbiamo nessuna voglia di fare la parte delle vittime sacrificali né in quell’occasione, né in nessun’altra gara di questo finale di stagione”. Nell’ultimo turno, comunque, il gruppo di Centra ha strappato un bel pari interno (1-1) contro il Casal Barriera che attualmente è terzo. “Un avversario importante che merita la classifica che ha. Nel primo tempo non eravamo molto “presenti”, mentre nel secondo si è rivista la combattività dei momenti migliori e poi potevamo anche vincerla nel finale, anche se il pareggio è il risultato più giusto”. Da una big a un’altra: l’Atletico Lariano domenica fa visita alla Spes Montesacro che è quarta con quattro lunghezze di vantaggio sui castellani. “Un’altra partita molto complicata, ma cercheremo di giocarci le nostre carte” conclude Centra.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: