Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Attivo da oggi il numero telefonico di Emergenza per supporto psicologico gratuito


RestoInAscolto è il progetto messo in campo dall’Ufficio di Piano RM5.5. in collaborazione con l’èquipe della Cooperativa sociale Le Ginestre Onlus

L’ ufficio di Piano Sociale RM5.5 insieme alla Cooperativa sociale Le Ginestre Onlus ha attivato da lunedì 30 marzo il servizio Resto In Ascolto, sportello di ascolto psicologico telefonico, per sostenere i cittadini e la Rete dei Servizi del distretto socio sanitario impegnata nel fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Molte sono state le chiamate ricevute già nella prima giornata.

Del resto la destrutturazione della quotidianità, l’esposizione mediatica al racconto dell’emergenza e i simulacri di realtà, l’isolamento sociale o le convivenze forzate innescate dalla quarantena, possono divenire per tutti noi in questo momento elementi di rischio e di sofferenza, tanto che anche l’ Organizzazione Mondiale della Sanità ha lanciato delle linee guida in merito.

Il progetto Resto in Ascolto vuole offrire alla Comunità un luogo virtuale dove poter trovare un ascolto autentico e professionale delle fragilità di tutti noi.

A rispondere alle chiamate sarà la Dott.ssa Federica Gemma, la quale una volta rilevato il bisogno  farà ricontattare l’utente dallo psicologo dell’équipe più rispondente al bisogno espresso.

Le Ginestre Onlus per rispondere in maniera più adeguata ai bisogni hanno messo in campo 8 fra psicologi  e psicoterapeuti specialisti in diversi settori (Clinico – Evolutivo – Apprendimento – dipendenze – familiare e di coppia).

Per usufruire del servizio basta chiamare il numero di telefono 3392184149

(Dott.ssa Federica Gemma)

Dal Lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30, sarete poi ricontattati dalla rete di psicologi di negli stessi giorni dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: