Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Auto rubate e rifiuti pericolosi: arrestato 75enne di Zagarolo

a cura della redazione

Riciclaggio, ricettazione e attività di gestione di rifiuti non autorizzata. Sono questi i reati per i quali i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Palestrina (RM), unitamente ai militari del locale Nucleo Forestale, hanno denunciato un 75enne, domiciliato a Zagarolo.

A Palestrina - Scopri di più

A seguito di un controllo effettuato in un terreno privato in uso al 75enne, i Carabinieri hanno rinvenuto due veicoli – un camper con apposte targhe diverse e un’autovettura con targhe clonate – entrambi risultate provento di furto.

All’interno della medesima area erano presenti rifiuti speciali, pericolosi e non, provenienti dallo sversamento al suolo di liquidi connessi alla presenza di altri 15 veicoli, non provento di furto.

A San Cesareo - Scopri di più

L’attività ha permesso di sequestrare alcune targhe risultate rubate nell’hinterland capitolino nel corso degli ultimi mesi.

L’intera area è stata sottoposta a sequestro per violazione dei reati ambientali mentre i veicoli rinvenuti sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari.

Nel rispetto dei diritti degli indagati questi sono da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile. (Immagine di repertorio)