Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Bambino soffocato da un giocattolo: tragedia in provincia di Roma

a cura della redazione

 

Tragedia in provincia di Roma. Un bambino di 2 anni è morto in ospedale dopo aver ingerito un pezzo di un giocattolo che lo ha soffocato. Il dramma si è consumato a Monterotondo nel pomeriggio di mercoledì. Trasportato d’urgenza al policlinico Gemelli il piccolo è deceduto questa mattina, giovedì 28 dicembre.

a Palestrina

Il bambino, due anni compiuti da poco, aveva ingoiato la parte di un giocattolo mentre si trovava in casa con i genitori nel comune della provincia nord di Roma. Andato in arresto cardiaco, dopo aver rigettato il corpo estraneo, è stato trasportato prima all’ospedale Gonfalone di Monterotondo e poi trasportato d’urgenza con l’eliambulanza al nosocomio universitario romano.

Nonostate il tentativo da parte dei medici di salvargli la vita dopo 12 ore si è consumata la tragedia, con il bambino deceduto al Gemelli. Ascoltati i genitori – entrambi italiani – sul caso indagano, coordinati dalla procura di Tivoli, i carabinieri della compagnia di Monterotondo. 

a Zagarolo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: