Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Banca Centro Lazio, Amelio Lulli riconfermato presidente


Premiata la gestione dell’imprenditore prenestino. Insieme a lui entrano anche 8 consiglieri

La maggioranza dei soci e il territorio premiano la gestione di Amelio Lulli, che viene riconfermato alla guida della Banca Centro Lazio. Secondo i primi dati a disposizione, all’imprenditore prenestino vanno singolarmente 1883 voti contro i 1600 di Francesco Mattogno. Insieme a Lulli fanno il loro ingresso negli organi direttivi della BCL anche 8 consiglieri, eletti nella sua lista: Alberto Briccetti (1787), Marcello Cola (1818) Enrico Fornasin (1816), Marco De Santis (1796), Carlo Giacometti (1795), Walter Tomassi (1830), Maurizio Torri (1780) e Leopoldo Zucconi (1796).

A loro si aggiungono il presidente del Collegio sindacale, Marco Angelini, con i relativi sindaci effettivi e supplenti.

Ringrazio tutti i soci per la straordinaria partecipazione in un momento difficile come quello che stiamo vivendo – dichiara a Monti Prenestini il presidente Amelio Lulli. La fiducia di questo voto ci riempie di orgoglio ma anche di grandi responsabilità. Ora ci attendono nuove sfide – aggiunge Lulli – per dare un futuro ricco di prospettive alla nostra banca ed essere al fianco del territorio in questo grande momento di crisi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: