Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Bomba della Seconda guerra mondiale sui binari tra Zagarolo e Valmontone

a cura della redazione

Pomeriggio di disagi per i pendolari sulla Roma Cassino per l’intervento degli artificieri nel tratto di ferrovia tra Valmontone e Zagarolo.

Secondo le primissime informazioni si tratterebbe di un ordigno inesploso della II guerra mondiale.

L’ordigno e’ stato segnalato alla polizia ferroviaria di Ciampino da un tecnico di rete ferroviaria italiana. Poi la richiesta d’intervento agli artificieri

In particolare il residuato bellico è stato trovato nella tratta della linea regionale compresa fra Valmontone e Zagarolo, alle 14:20 del 25 gennaio. Inviati gli artificieri della questura di Roma, al fine di consentire l’intervento in sicurezza il traffico ferroviario è stato deviato su un unico binario. Inevitabili i rallentamenti. Come spiegano da Rfi: rallentamenti fino a 30 minuti. I treni potranno subire limitazioni e cancellazioni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: