Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Bvb Rsr Castelli Romani (calcio a 8), la serie A2 vola. Della Portella: “Play off obiettivo minimo”

Non solo una squadra che sta battagliando in serie A. Nella “famiglia sportiva” della Bvb Rsr Castelli Romani dei presidenti Kevin Campagna e Davide Amico c’è anche una squadra di serie A2 che ha cominciato molto forte il campionato. “Eravamo fiduciosi sulle qualità di questo gruppo e infatti i ragazzi stanno facendo bene e sono attualmente secondi in classifica nonostante abbiano avuto un calendario tosto – dicono i due presidenti – Ora ci aspettano due scontri diretti che diranno tanto sulla stagione che possiamo fare. Tra i più brillanti in questa prima parte del campionato c’è indubbiamente il difensore classe 2002 Emanuele Della Portella che è stato votato dal gruppo come miglior giocatore del mese”. E proprio il difensore analizza in modo più specifico il momento della squadra e in particolare il match di lunedì scorso vinto 2-1 contro il Monte Marios: “Abbiamo iniziato forte come facciamo sempre – spiega Della Portella – Poi abbiamo avuto cinque minuti di black out in cui sono serviti due miracoli del nostro portiere Paolacci che al terzo tentativo avversario non è riuscito a evitare il gol dello svantaggio. Non ci siamo persi d’animo e con un rigore di Narcisi abbiamo pareggiato i conti, poi a metà del secondo tempo e dopo aver sciupato diverse occasioni siamo riusciti a segnare la rete della vittoria ancora con Narcisi”. Della Portella parla con soddisfazione dell’avvio di campionato della squadra allenata da Marco Farina: “Finora abbiamo collezionato tre vittorie, un pareggio e una sconfitta. Conosco bene il livello del gruppo e sapevo che saremmo partiti bene: l’unica sconfitta col Mojero è stato un incidente di percorso in un match sfortunato, poi abbiamo pareggiato col Virginia e vinto con i Canarini che sono due delle possibili protagoniste di questo campionato. Per questo siamo convinti di poter fare bene in serie A2, l’obiettivo minimo è quello dei play off”. Anche Della Portella è uno dei tanti elementi della Bvb Rsr Castelli Romani che condivide l’esperienza del calcio a 8 e quella del calcio: “Dopo tanti anni in Prima categoria, attualmente gioco da attaccante con il San Lorenzo Bettini che è ripartito dalla Terza con un progetto importante. Gioco nel calcio a 8 da due anni e nella scorsa stagione ho giocato una semifinale e una finale di Coppa Italia nelle fila della Totti Soccer. Ringrazio i presidenti Campagna e Amico per aver creduto in questo gruppo di ragazzi e per darci la possibilità di giocare in una società la quale conta anche su una squadra che milita in serie A”.