Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Caffè e cappuccini di eccellenza: è di Cave il barista finalista a HostMilano


La storia di una coppia di baristi. Così un bar di periferia è diventato un’eccellenza in provincia di Roma

C’è chi lavora nei bar per passatempo o necessità. E poi c’è il barista, un mestiere che l’Italia sembra avere forse dimenticato. È in quest’ultima affascinante definizione che si rispecchiano oggi Daniele Pichi e Claudia Bottoni, due ragazzi di Cave, coppia nella vita, titolari del bar L’Olimpo di San Bartolomeo, diventato un centro di eccellenza in provincia di Roma per l’arte del caffè e del cappuccino. A definirla “arte” sono gli stessi titolari, che hanno fatto di una passione un vero e proprio mestiere, dove la formazione continua e le sfide della modernità sono la spinta quotidiana per fare sempre meglio.

Mai si potrebbe immaginare che in un territorio definito “di mezzo”, tra Palestrina e Cave, ai margini della movida dei grandi centri, possa nascere un locale di eccellenza, passato in questi giorni alle cronache nazionali per la finale dei campionati del mondo di Latte Art.

Per chi non lo avesse mai sentita, Latte art è una tecnica di decorazione che viene effettuata su cappuccini ed espressi macchiati mediante la realizzazione di disegni e forme sulla superficie. La “caccia” ai migliori latteartisti italiani è già iniziata lo scorso anno e oggi tra i primi quattro figura anche il nome di Daniele Pichi del Bar Olimpo di San Bartolomeo (Cave). Il prossimo 24 ottobre si disputerà la finale, atto che precede la grande battaglia del campionato del mondo che si disputerà il giorno successivo negli spazi della fiera Host di Milano. I migliori giudici internazionali Lags decreteranno chi sarà il barista che ha la “mano” più precisa nel fare i pattern come richiesti dal regolamento di gara che lo scorso anno è stato revisionato per rendere la competizione ancora più lineare ed entusiasmante.

“Mai avrei immaginato un anno fa di trovarmi qui – dichiara a Monti Prenestini Daniele Pichi. La mia passione per la latte art è nata quasi per gioco, partecipando a un corso di formazione dell’Accademia De Gustibus di Fabiano Bucci. È stato subito un amore a prima vista che mi ha permesso di unire due mie grandi passioni, quella per il bar e il disegno. Ho dovuto stravolgere il mio metodo di lavorazione – aggiunge Daniele – e all’inizio è stata anche dura. Oggi però posso ritenermi entusiasta per il percorso fatto, siamo dei professionisti, non finiremo mai di imparare e accettare nuove sfide».

Non è una questione solo di estetica: latteart è una vera scuola di cucina. Il cappuccino è infatti una ricetta con le sue regole. A fare la differenza sono le materie prime e le tecniche di lavorazione e all’Olimpo non esistono compromessi, si punta al massimo per dare il miglior prodotto possibile. Latte rigorosamente italiano e poi caffè “specialty” ricercati con la consulenza del Gruppo Lucidi, una garanzia anche per i palati più esigenti.

Solo all’Olimpo bar è possibile trovare una carta dei caffè, dove le miscele più disparate provenienti dalle parti più remote del Pianeta si incrociano con i metodi di preparazione, dal semplice espresso alla Moka, dai filter gourmet alle varietà fredde. Oggi chi arriva al bar Olimpo viene con uno scopo ben preciso: gustare i menu del caffè. Non è una roba per nerd, non bisogna essere affiliati allo Specialty Coffee o aspettare la crisi di mezza età: bere un buon caffè è una questione di buon gusto e corretto stile di vita.

Mangiare bene insomma è una questione anche di caffè con tutte le sue varietà e l’Olimpo è il posto giusto per iniziare a farlo.

Provare per credere, ma prima di tutto la provincia di Roma ha il dovere di tifare per Daniele: il barista-disegnatore che con le sue creazioni fa sognare grandi e bambini.

13 Ottobre 2021
Maltempo in arrivo, scatta una nuova allerta della protezione civile nel Lazio
14 Ottobre 2021
VIDEO | Nel paese dove nacque Forza Nuova: «Ora va sciolta»

Sorry, the comment form is closed at this time.