Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Caffè Vergnano, all’outlet di Valmontone il bar di alta qualità: dalla colazione all’aperitivo

di Carmine Seta

 

Artigianalità, eleganza e massima attenzione verso il l cliente. Sono le tre parole d’ordine del Caffè Vergnano all’outlet di Valmontone, che festeggia in questi giorni il suo primo anno di attività.

Un marchio di successo “100% made in Italy”, che fin dal 1882 esporta la cultura dell’autentico espresso italiano in tutto il mondo. Un progetto ambizioso, che a Valmontone ha trovato un partner lungimirante come la famiglia Lanchi, che ha creduto in un’etichetta dall’identità unica che punta sempre all’eccellenza.

Qui il caffè è anzitutto Cultura.

Ogni tazzina racconta una storia unica, quella del viaggio di ogni chicco dai paesi di origine. Il menu al bancone prevede una scelta tra note arabiche e aromi più forti ed esotici.

In “consolle” c’è un maestro di altissimo livello come Fabiano Bucci, una celebrità tra i barman della provincia di Roma, vincitore di prestigiosi riconoscimenti.

È stato Fabiano a far conoscere in provincia la Latte Art, raffinata tecnica capace di trasformare una comune tazzina in una piccola opera d’arte, utilizzando gli effetti di colore prodotti dalla schiuma di latte e dal caffè.

Qui il cappuccino non è solo una bevanda di qualità tutta italiana, ma anche un piacere da gustare con gli occhi.

Il bancone è un tripudio di colori e profumi da forno tra dolce e salato, con la supervisione di un professionista di primo livello come Michele Molaro, master chef partenopeo. Si parte da stecco waffle, frutta fresca, dolci da forno come crostate, ciambelloni, fino ad arrivare agli imperdibili Macaron firmati da Santabona.

Una colazione alla carta che, per i più golosi, offre anche una vasta scelta tra le monoporzioni della piccola pasticceria e le proposte salate della cucina per un’esperienza su misura. Un concept di colazione personalizzata che si presta agevolmente ad appuntamenti formali e anche, perché no, ad un momento romantico per iniziare al meglio la giornata.

Ma Caffè Vergnano 1882 a Valmontone non è solo colazione.

Con il suo format all-day-long Caffè Vergnano è un punto di riferimento per il pranzo veloce e di qualità e si fa sempre più spazio per l’aperitivo gourmet in provincia di Roma. E qui ci viene incontro ancora una volta Fabiano Bucci, “ambasciatore del bere doc Italy” e barman acrobatico.

Una drink list snella e bilanciata, suggestionata anche dalla richiesta del ready to drink, accompagna piccoli piatti in stile tapas disponibili in tre formule: soft, premium e gourmet.

Una scelta che asseconda sempre di più le abitudini di una clientela che negli ultimi tempi ha anticipato l’orario dell’aperitivo, che in questo bar dello shopping è diventato un vero e proprio punto di riferimento non solo per i clienti diretti del centro. Un appuntamento diventato imperdibile nella splendida terrazza panoramica, dove ci sembrerà di essere trasportati magicamente in un altro luogo

Nel menu dei cocktail c’è tutto il mondo di Fabiano Bucci, a cominciare dal caffè, elemento di spicco in diverse composizioni, senza dimenticare la stagionalità.

In questi giorni impazza la proposta del gin brulè, il drink caldo che ricorda le atmosfere del Natale. E a proposito di Natale, da non perdere l’angolo shopping dedicato ai prodotti di eccellenza italiani firmati da Fiasconaro, che con i suoi panettoni, torroni e creme spalmabili si è ritagliata una linea di vero successo.

Provare per credere.