Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Capranica Prenestina a fianco dei rifugiati ucraini

a cura della redazione

Nella giornata del 31 Dicembre attivati dalla Sala Operativa Regionale su richiesta del Coordinamento Regionale COV i ragazzi del Gruppo Comunale Di Capranica Prenestina hanno supportato le attività di spostamento di rifugiati ucraini in altri centri di accoglienza.

Lasciamo questo 2023 nel segno di solidarietà, sostegno e vicinanza al popolo Ucraino, iniziando il 2024 con la volontà e la determinazione di continuare ad essere vicini ai cittadini al servizio del paese.

Il 2023 ha visto i volontari impegnati nelle prime attività operative dalla loro costituzione, attività prevenzione e supporto alla popolazione su richiesta dell’amministrazione comunale nelle principali attività del Paese.

I volontari si sono fatti trovare pronti anche nei vari scenari per Maltempo, Nevicate, richieste di Interventi Regionali con il coordinamento COV e anche per le Giornate della Protezione Civile al Circo Massimo infine mettendosi a disposizione per le calamita naturali che hanno visto impiegata la Colonna Mobile della Regione Lazio in Emilia Romagna e Toscana.

Una grande soddisfazione per la nostra piccola comunità che è stata egregiamente rappresentata da questi ragazzi.

A darne notizia è il consigliere comunale Simone Panzironi che ringrazia da parte dell’Amministrazione Comunale per quanto fatto finora sia a livello Regionale che Comunale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: