Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Caso Willy: il Pg di Cassazione chiede un nuovo processo per rivalutare l’ergastolo dei Fratelli Bianchi

a cura della redazione

Prosegue in tribunale la vicenda del povero Willy Duarte, deceduto a Colleferro il 6 settembre 2020 a seguito di un pestaggio.

Marco Dall’Olio, Pg di Cassazione, ha chiesto un nuovo processo di Appello per rivalutare la possibilità dell’ergastolo ai fratelli Gabriele e Marco Bianchi. 

A Valmontone - Scopri di più

In particolare si chiede ai giudici della prima sezione penale di respingere tutti i ricorsi delle difese degli imputati e accogliere quello della procura generale della corte d’Appello.

Mancherebbe infatti la motivazione con cui i giudici di secondo grado hanno ridotto a 24 anni la pena per Marco e Gabriele Bianchi, i due fratelli di Artena ormai noti per i tragici fatti, e che erano stati invece condannati all’ergastolo in primo grado.

In secondo grado erano state confermate le condanne a 23 anni per Francesco Belleggia e 21 anni per Mario Pincarelli.

A Palestrina - Scopri di più
È in corso, oggi, l’udienza in Cassazione che porterà alla sentenza definitiva per l’omicidio del nostro Willy - ha scritto in una nota Domenico Alfieri, primo cittadino di Paliano - La Cassazione, ultimo grado di giudizio, dovrà decidere se confermare o meno la condanna a 24 anni di reclusione per i fratelli Marco e Gabriele Bianchi, che in primo grado erano stati condannati all’ergastolo e le condanne a 23 anni per Francesco Belleggia e 21 anni per Mario Pincarelli. È prevista in giornata la decisione dei supremi giudici. La nostra Amministrazione Comunale si è costituita parte civile anche in Cassazione. Vi terrò aggiornati su eventuali novità.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: