Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Caso Willy, Mario Pincarelli si sposerà in carcere: una ragazza si innamora di lui dal Tg

a cura della redazione

Mario Pincarelli, il ragazzo di 26 anni condannato in secondo grado per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte, si sposerà in carcere il prossimo 16 aprile. A riportarlo, è Agenzia Nova. Una giovane di 28 anni residente in un comune a nord di Roma si è innamorata di lui dopo averlo visto al telegiornale. I due si sarebbero incontrati solo una volta finora, durante un’udienza del processo.

Oggi attesa la sentenza della Cassazione

Pincarelli è in attesa di sapere se la Cassazione confermerà o meno la condanna a ventuno anni di carcere inflitta dalla Corte d’Appello. Il procuratore generale della Suprema Corte ha chiesto un processo bis per i quattro imputati: i fratelli Marco e Gabriele Bianchi, Francesco Belleggia e Mario Pincarelli. Il pg Marco Dall’Olio sostiene che tutti “erano consapevoli delle conseguenze dei loro colpi, estremamente violenti, inferti con tecniche di lotta Mma contro punti vitali, su un corpo particolarmente esile come quello di Willy”. Ha quindi chiesto di non riconoscere le attenuanti generiche, come invece fatto dai giudici d’appello.

Willy Monteiro Duarte è stato ucciso in piazza Oberdan a Colleferro la notte tra il 5 e il 6 settembre 2020. In un locale era scoppiata una lite tra Pincarelli, Belleggia, e un gruppo di ragazzi, provocati dai primi due dopo alcune molestie a una giovane del loro gruppo. La discussione sembrava essere terminata quando all’improvviso sono arrivati i fratelli Marco e Gabriele Bianchi a bordo di un’auto, sono scesi, e hanno cominciato a picchiare chiunque capitasse loro a tiro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: