Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Castel San Pietro, il Fosso di Folignano sarà risanato


Il progetto finanziato dal Gal per un importo di 79mila euro

Uno dei luoghi più suggestivi e interessanti del Monumento naturale della Valle delle Cannucete sarà riqualificato grazie a un progetto finanziato dal Gal Castelli Romani e Monti Prenestini per un importo di circa 79.000 euro. Stiamo parlando del fosso di Folignano ed è il secondo contributo reperito tra i fondi europei che arriva sul territorio prenestino.

La valorizzazione dei nostri Monti- dichiara il Sindaco Gianpaolo Nardi- e di una zona di cosi’ alto pregio naturalistico deve andare di pari passo con la conservazione dei luoghi.
Entro 120 giorni contiamo di avviare i lavori. Ringrazio il Gal Castelli Romani e Monti Prenestini che ancora una volta si dimostra veicolo strategico e fondamentale per le opportunità del nostro territorio. Ringrazio l’ Amministrazione Comunale e gli uffici per l’attenta capacità di programmazione e promozione.
L’ Arch. Chiara Casciotti titolare della progettazione .
L’ Amministrazione comunale di Palestrina per aver autorizzato il progetto che incide anche su delle particelle catastali del comune di Palestrina, site nel territorio di Castel San Pietro Romano”.

SEGUI MONTI PRENESTINI BASTA METTERE MI PIACE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: