Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Castel San Pietro Romano, torna l’itinerario enogastronomico: un viaggio di gusto in uno dei borghi più belli d’Italia

Torna l’affascinante percorso del gusto a Castel San Pietro Romano, uno dei borghi più belli d’Italia. Il prossimo 28 luglio si terrà la 17^ edizione dell’Itinerario enogastronomico, la rassegna del cibo dedicata ai prodotti tipici del territorio, tra archeologia e arte culinaria.

Un viaggio nelle bellezze del borgo del cinema, “scandito” dai piatti della tradizione, dall’antipasto al dolce. L’appuntamento, organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune di Castel San Pietro Romano, prevede un menu ricco di pietanze accompagnate da calici di vini locali, nella splendida cornice del centro storico dei Monti Prenestini.

L’ITINERARIO

Sarà come andare al ristorante, dove le sale saranno i luoghi della storia di questo antico borgo. Si comincia dalla Rocca dei Colonna, uno dei simboli di Castel San Pietro Romano, dove si terrà l’antipasto con formaggi, salumi e insaccati dei Monti Prenestini accompagnati da vino bianco o rosso. Il tour prosegue in via Vittorio De Sica, in ricordo del celebre film “Pane Amore e fantasia” girato tra questi vicoli, con la pasta e fagioli per poi raggiungere via Prenestina dove si degusterà un piatto di orecchiette, zucchine e speck. La passeggiata continuerà nel parco di via Vittorio Veneto, dove verrà distribuito spezzatino, salsiccia e contorno con la vista di uno dei panorami più belli della provincia. L’itinerario si conclude infine in piazza San Pietro con i dolci tipici locali, dove non potrà mancare il classico giglietto.

Per partecipare al tour il costo di ingresso per degustare l’intero menu è di 18 euro. Per gli appassionati di foto e social, ci sarà l’occasione di condividere gli scatti più belli si instagram e Facebook utilizzando gli hashtag #castelsanpietroromano e #estatecspr.

“Un appuntamento di alto livello diventato nel corso degli anni una delle manifestazioni più attese e partecipate del territorio – commenta il sindaco di Castel San Pietro Romano, Gianpaolo Nardi. Un ringraziamento speciale va ai tantissimi volontari che rendono possibile questo evento, a Dario Fiorentini, delegato al Turismo per il nostro Comune, che coordina tutta la macchina organizzativa e a Silvia Natalizia, delegata ai Rapporti con le associazioni per il prezioso lavoro».

??RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO??