Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Casamonica e Di Silvio, blitz di carabinieri e finanza tra Roma e Zagarolo

Ancora un blitz nei confronti del clan Casamonica. Sono in corso perquisizioni di Carabinieri, Guardia di finanza e Polizia in zona Tuscolana, nella capitale, dove molti uomini del clan risiedono. Nel corso delle perquisizioni, coordinate dalla procura di Roma, sono stati eseguiti degli arresti in flagranza di reato.

CENTRO OTTICA DI VIA CASILINA A SAN CESAREO

Sono circa venti le perquisizioni in corso alla periferia di Roma nei quartieri Romanina, Borghesiana, Tor Bella Monaca e a Colonna e Zagarolo, alle porte della Capitale. Secondo quanto si e’ appreso le forze dell’ordine starebbero cercando in particolare armi e droga. Le perquisizioni stanno riguardando esponenti delle famiglie Casamonica e Di Silvio.

È una notizia sicuramente positiva per il nostro territorio che arriva all’indomani della giornata della legalità. Colpire la criminalità organizzata nei suoi interessi è sicuramente il modo migliore per combatterla, per questo voglio rivolgere un plauso alle forze dell’ordine per la straordinaria operazione di oggi.

Il sindaco di Zagarolo Lorenzo Piazzai

Restituita all’agenzia per i beni confiscati alle mafie la villa dove viveva il boss Salvatore Casamonica, in via della Selvotta a Frascati. E’ il risultato dell’operazione interforze effettuata questa mattina a Roma in intesa con i magistrati della Direzione distrettuale antimafia della Procura. Nel corso del blitz e’ stata eseguita una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Giacomina Casamonica, moglie del capoclan che si trova attualmente in carcere a Sassari in regime di 41 bis, che si trovava nella villa (gia’ confiscata) in regime di arresti domiciliari.
Carabinieri, polizia e guardia di finanza hanno, poi, effettuato una sessantina di perquisizione nell’area est della Capitale durante quali sono stati effettuati arresti in flagranza di reato per detenzione di sostanze stupefacenti trovate in alcune abitazioni.

Ringrazio magistratura e forze dell’ordine per questa nuova operazione. Le istituzioni sono unite: nessuna tregua per la criminalita’ organizzata nella nostra citta’.

Virginia Raggi

(FOTO D’ARCHIVIO)

??CONTINUA A RIMANERE AGGIORNATO SU ZAGAROLO E DINTORNI: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO??