Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Cave: il sindaco Angelo Lupi nominato “Maestro del Lavoro”

a cura della redazione

E’ la più alta onorificenza che un lavoratore può ricevere nel corso della sua carriera. Si tratta della “Stella al Merito ai Maestri”, assegnata in occasione della festa del primo maggio direttamente dal Presidente della Repubblica.

Circa mille in tutta Italia, novanta nella regione Lazio.

Onestà, perizia, laboriosità sono le caratteristiche riconosciute dalla Stella al merito ai Maestri, cui si giunge dopo diverse premiazioni, su base regionale e poi nazionale.
E’ il Ministero del Lavoro a proporre al Presidente della Repubblica i candidati.

Nel territorio dei Monti Prenestini, a ricevere l’ambito riconoscimento è stato il sindaco di Cave Angelo Lupi, dal 1982 nella Cs Circuiti Stampati, simbolo di un Amministratore pubblico capace, che si è saputo distinguere anche in ambito lavorativo.

Quest’anno, centenario della celebrazione dell’onorificenza, la cerimonia si svolgerà nella prima settimana di dicembre, anziché il 1° maggio.

 

Ricevere questo riconoscimento dalla più alta carica dello Stato mi riempie di orgoglio e ripaga dei tanti sacrifici fatti e della dedizione che ho sempre riservato per il mio lavoro – commenta Lupi. Un’azienda che basa le sue fondamenta sull’unione della famiglia, che è stato il vero motore di crescita in questi 41 anni di mia collaborazione. Siamo riusciti a creare un ambiente di lavoro in cui regnano il rispetto e lo spirito di sacrificio, così insieme abbiamo superato anche i momenti più difficili. Per questo – aggiunge Lupi – ringrazio la mia famiglia e tutte le persone care che hanno contribuito in questi anni alla crescita dell’azienda.

Da queste motivazioni Angelo Lupi ha costruito la sua carriera: una vita professionale riconosciuta con la Stella più bella. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: