Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Ciak si gira a San Gregorio da Sassola: “Finchè c’è crimine c’è speranza”


Il Comune: “Siamo sicuri che il piacere e l’emozione di riconoscere i luoghi a noi cari nelle scene del film sia la giusta ricompensa”

A San Gregorio da Sassola “Finché c’è crimine c’è speranza” ma fortunatamente si tratta di una notizia di spettacolo e non di cronaca.Si tratta del secondo capitolo di “Ritorno al crimine”, sono iniziate le riprese e protagonista sarà il paese di San Gregorio da Sassola.Il cast fa tappa nei Monti Prenestini dopo aver girato a Napoli e Monte di Procida.

CLICCA SUL LINK

“In questi giorni sono iniziati gli allestimenti per le riprese del film che si svolgeranno la prossima settimana nel nostro paese. Ci scusiamo fin da ora per eventuali disagi e chiusure dovuti ai lavori sul set. Siamo sicuri però che il piacere e l’emozione di riconoscere i luoghi a noi cari nelle scene del film sia la giusta ricompensa”, fanno sapere dal Comune di San Gregorio da Sassola.

Prodotto da Lucisano Media Group, uscita prevista con 01Distribution, scritto da Andrea Bassi, Nicola Guaglianone e Menotti.Un cast di alto livello che comprende Marco Giallini, Giampaolo Morelli, Edoardo Leo, GianMarco Tognazzi, Ilenia Pastorelli, Carolina Crescentini, Massimiliano Bruno, Giulia Bevilacqua.Dalle prime indiscrezioni si parla di un viaggio nel tempo con i protagonisti alle prese con delle difficoltà da affrontare in un’epoca lontana, più indietro nel passato rispetto al primo film.

CLICCA SULL’OFFERTA
8 Aprile 2021
Norme Covid, bar incendiato a Colleferro: scatta la solidarietà dei cittadini
9 Aprile 2021
La BCC di Bellegra premia gli studenti del territorio

Sorry, the comment form is closed at this time.