Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Cimiteri chiusi fino al 25 marzo. In caso di tumulazioni accesso consentito solo ai parenti prossimi


Da Valmontone a San Cesareo le aree cimiteriali non saranno accessibili per le visite ai propri cari

Anche i cimiteri restano chiusi. A seguito del DPC dell’ 11/03/2020, anche ai Monti Prenestini è fatto divieto di accesso alle aree cimiteriali non solo per le visite ai defunti ma anche in caso di tumulazioni.

In caso di decesso la salma potrà essere accompagnata al cimitero esclusivamente dai parenti prossimi, unici autorizzati ad accedere all’area, ma dovrà naturalmente essere garantita la distanza di sicurezza di un metro tra le persone.

Vista l’impossibilità di effettuare le celebrazioni in chiesa, è autorizzata anche la presenza di un sacerdote per un breve rito delle esequie nei locali cimiteriali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: