Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Circo a San Cesareo, parla il presidente di Enpa Roma

L’arrivo del nuovo Circo Orfei a San Cesareo fa discutere in paese. Al centro dell’attenzione l’utilizzo degli animali esotici, dagli elefanti alle tigri, che hanno preso possesso di un’area all’interzo della zona industriale di San Cesareo. Sul caso questa mattina, ha voluto esprimere la propria posizione anche l’Enpa di Roma. Contattato da Monti Prenestini, il presidente di Enpa Roma, Paolo Selleri, ha rilasciato la seguente dichiarazione.

Credo che l’uso degli animali in un circo sia ormai un fatto anacronistico oltre che diseducativo. I tempi sono ormai maturi per dettare una legge significativa a tutela di questi artisti dello spettacolo e degli animali sfruttati. L’Enpa si batte da anni per questo e oggi non possiamo non essere in disaccordo con questa iniziativa. Tuttavia allo stesso tempo non possiamo neanche condannare alla morte queste realtà, serve una giusta misura nei tempi moderni, in linea con le nuove politiche di sostenibilità ambientale. Mi piace insomma pensare a un circo come un luogo adatto soprattutto ai bambini, per la crescita e l’educazione nella società. Un circo con gli animali è uno spettacolo che probabilmente poteva andare il secolo scorso, ma oggi la gente ha una sensibilità diversa.

Paolo Selleri, presidente Enpa Roma

??RESTA SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA MONTI PRENESTINI QUI SOTTO??