Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Colleferro, arrestato lo “spacciatore casalingo”


Il 42enne è stato sorpreso a confezionare dosi di cocaina sul tavolo della cucina

Rimane alta l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro sul fronte della repressione del fenomeno dello spaccio di droga. I Carabinieri della Stazione di Colleferro, con l’aiuto dei colleghi dell’Aliquota Radiomobile del NORM, hanno arrestato un 42enne italiano, senza occupazione e già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

La scorsa notte, i Carabinieri hanno notato un 25enne e una 26enne uscire velocemente da un’abitazione nel centro cittadino che, alla loro vista, hanno cercato di nascondersi al fine di evitare un controllo. Fermati per una verifica, i due sono stati trovati in possesso di alcune dosi di cocaina. Individuata la casa da dove gli acquirenti si erano allontanati, i Carabinieri di Colleferro sono intervenuti sorprendendo il 42enne mentre confezionava, in singole dosi, sul tavolo della propria cucina, 10 g di cocaina, mischiandoli a 25 g di sostanza da taglio del tipo mannite.

La droga rinvenuta è stata sequestrata unitamente a 1.000 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio.Il 25enne e la 26enne sono stati segnalati alla competente Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti mentre l’arrestato, ad esito del rito direttissimo, è stato sottoposto all’obbligo di presentazione in caserma, due volte al giorno. 

CLICCA SUL BANNER PER L’OFFERTA
10 Novembre 2020
ASL Roma 5: “I Pronto soccorso ai limiti del sostenibile”, la denuncia di Cisl
10 Novembre 2020
Lontano dalla famiglia e dalla sua terra: la storia di Idris, rifugiato curdo in isolamento a Rocca di Papa

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *