Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Colleferro (calcio, Under 17 reg.), Carbonari: “Con la Roma City una vittoria molto emozionante”

Colleferro (Rm) – Vola sempre più in alto l’Under 17 regionale del Colleferro. I ragazzi di mister Vittorio Carbonari hanno sconfitto per 3-2 la Roma City in un “derby” (la squadra capitolina fa attività giovanile ad Artena) davvero emozionante. “E’ stata una bella partita in cui hanno inciso pure gli episodi da palla inattiva – spiega l’allenatore del Colleferro – Credo che la vittoria sia comunque meritata, considerando che il loro portiere è stato il migliore in campo. Noi abbiamo fatto bene soprattutto nel primo tempo, andando in vantaggio con Caporilli dopo un quarto d’ora e poi sprecando diverse occasioni prima di subire nel recupero il gol dell’1-1. Il risultato all’intervallo era abbastanza ingiusto, poi nei primi minuti del secondo tempo siamo addirittura andati in svantaggio e quindi ho pensato a una domenica nera. Invece la squadra ha avuto la forza di rialzare la testa segnando il 2-2 con Martini sugli sviluppi di un corner e poi spingendo tanto fino al gol decisivo di Lauri al 94esimo minuto”. Carbonari traccia un primo bilancio stagionale: “Finora siamo molto contenti, abbiamo collezionato sei vittorie e due pareggi in scontri diretti esterni. La classifica al momento non la guardiamo troppo, dobbiamo almeno finire il girone d’andata e poi vedere dove siamo. L’obiettivo è quello di fare più punti possibili, poi capiremo anche lo spessore delle avversarie. Con l’Atletico Torrenova, una delle due prime della classe, abbiamo pareggiato 1-1 fuori casa, mentre l’altra capolista Sora la affronteremo nella prima gara del 2024”. Il prossimo turno, invece, prevede per il Colleferro la trasferta di Marino con la Lepanto: “E’ una squadra che è in lotta per la salvezza e quindi sappiamo che ci sarà da battagliare” rimarca Carbonari che conclude parlando del suo rapporto con il gruppo: “Molti di questi ragazzi li ho allenati nell’Under 15 Elite due anni fa, poi l’anno scorso avevo guidato l’Under 17 Elite qui a Colleferro. Rispetto a due anni fa abbiamo allungato un po’ la rosa, conoscevo il potenziale di questi ragazzi ed ero fiducioso che potessero partire bene come hanno fatto”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: