Un viaggio continuo alla ricerca delle radici di una terra, dei suoi valori e delle sue intime connessioni.

Colleferro, shock sul bus Cotral: autista preso a pugni da un uomo senza biglietto

a cura della redazione

 

L’ennesima aggressione sugli autobus del Cotral si è consumata questa mattina dopo le dieci nel territorio di Colleferro.

E questa volta si registra anche un ferito.

a Palestrina - scopri di più

La vittima è l’autista del mezzo di trasporto, un uomo di 40 anni, colpevole solo di aver invitato un passeggero di 35 anni, extracomunitario, a fare il biglietto.

Ad assistere alla scena numerosi utenti che hanno segnalato il fatto a Montiprenestini.

Un episodio raccapricciante, l’ennesimo nella provincia di Roma a bordo di un mezzo di trasporto.

Secondo la ricostruzione dei testimoni, l’aggressore, nonostante la richiesta del conducente, era intenzionato a percorrere la tratta Colleferro FS-Segni senza titolo di viaggio. Gli animi si sono subito scaldati e a fare da paciere è intervenuta una signora che ha offerto al passeggero irregolare un biglietto.

a Valmontone

Il problema sembrava risolto e invece l’aggressione è continuata, con un’escalation di accuse e ingiurie fino alla violenza fisica. Il 35enne è passato alle mani all’altezza della fermata di piazza Marconi, nel centro di Colleferro.

È qui che è accaduto il putiferio.

Due pugni in pieno volto che hanno tramortito l’autista malcapitato che si è difeso come ha potuto all’interno della sua postazione di guida.

I soccorsi sono stati immediati. Sul posto sono intervenuti nel giro di pochi minuti un’ambulanza e la polizia. Il ferito è stato trasportato al vicino ospedale dove ha riportato un trauma cranico e diverse escoriazioni. Per il 35enne aggressore, residente a Borghesiana e già conosciuto alle forze dell’ordine, è invece scattata la denuncia a piede libero.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: