Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Colonna: il Sindaco arruola volontari per la pulizia del Parco degli Ulivi


Giuliani: “Trasformiamo questo periodo così particolare in una opportunità per il nostro paese


Con l’arrivo della fase 2, e un prudente “allentamento” delle misure restrittive in termini di uscite all’aria aperta, il sindaco di Colonna Fausto Giuliani ha pensato di coinvolgere i suoi cittadini in una bella iniziativa a vantaggio dell’intera comunità.

“Mi rivolgo a coloro che in questo periodo sono ancora costretti a restare a casa, pensionati, lavoratori in cassa integrazione, liberi professionisti in attesa della riapertura delle proprie attività, e a chi abbia qualche ora da voler dedicare al servizio della comunità – questo il messaggio lanciato via social dal primo cittadino colonnese -.


Trasformiamo questo periodo così particolare in una opportunità per il nostro paese. Le piante del Parco degli Ulivi hanno bisogno di cure (pulizia dei tronchi, potatura) e l’aiuto della comunita’ e’ fondamentale per riuscire ad avere un parco ordinato e pronto per la riapertura non appena sara’ possibile. Quanti fra di voi sono disposti a prestare qualche ora di lavoro volontario per questo scopo avranno la soddisfazione di aver contribuito al decoro e, perché no, alla bellezza del nostro paese.
Qualcuno potrebbe obiettare ‘Ma come, il Sindaco prima chiude i parchi e poi chiede manodopera per la manutenzione degli stessi?’.
Diciamo che massimo 5, 6 persone ben distanziate possono benissimo lavorare, usando le dovute accortezze; il parco è grande e non ci sono pericoli di contagio.
Se qualcuno vuole aiutarci può farlo già da domani, dando la propria disponibilità fin da ora inviando un messaggio al mio numero di cellulare (339.6645904). Bastano un paio di cesoie o forbici da giardino, dei guanti ed una mascherina. Provvederemo poi noi a raccogliere gli sfalci accumulati.
Grazie per l’attenzione, conto su di voi
“.


  • Cacciatori multati nell’area prenestina, il plauso del WWF
    Fa discutere il fenomeno del bracconaggio tra Palestrina e Artena Il WWF Roma Area Metropolitanaesprime il proprio apprezzamento per l’operazione antibracconaggio condotta nei giorni scorsi dai Carabinieri Forestali nei territori compresi tra i comuni di Palestrina e Artena. L’intervento degli uomini dell’Arma ha portato ad elevare sanzioni per centinaia di euro per violazioni della legge che disciplina l’esercizio venatorio. In particolare i Carabinieri Forestali hanno sorpreso diversi cacciatori intenti nella (purtroppo sempre più diffusa) pratica illegale della posta mattutina e serale alla beccaccia, […]
  • Genazzano vista da un drone: lo spettacolo tra storia e natura
    Le meravigliose immagini filmate e montate da Alessio Corridori. Music: Whispers of Glory by Matteo Consoli
  • Spari a Valle Martella, i residenti: “Servono più controlli”
    Rapina con ferito questa mattina alle 10 in via Bellino Rapina con ferito questa mattina alle 10 in via Bellino, a Valle Martella, ai Castelli Romani. Tre persone, con volto travisato e armate di pistola, hanno assaltato un furgone portavalori davanti a un ufficio postale. Itre hanno ferito una guardia giurata all’inguine mentre risaliva a bordo del furgone, guidato da un collega, dopo aver depositato il denaro. Subito dopo hanno rubato una bolgetta di soldi, da quantificare, e sono scappati […]
  • Spari a Zagarolo, assalto a portavalori: ferita guardia giurata
    Far west in via Bellini, rapinatori in fuga. Caccia ai malviventi Intorno alle 10 di questa mattina (26 novembre) una serie di spari ha interrotto la tranquillità del quartiere residenziale di Valle Martella, frazione di Zagarolo. Tre persone, con volto travisato e armate di pistola, hanno assaltato un furgone portavalori davanti a un ufficio postale. Itre hanno ferito una guardia giurata all’inguine mentre risaliva a bordo del furgone, guidato da un collega, dopo aver depositato il denaro. Subito dopo hanno […]
  • Zagarolo, “violentata” in casa: la storia di Flavia raccontata a “Chi l’ha visto?”
    L’uomo è in attesa di un eventuale processo per i presunti reati commessi Con il pretesto di un massaggio Shatzu e linfodrenante, la signora Flavia, mamma residente a Zagarolo, racconta di aver subito una violenza sessuale all’interno della propria abitazione, nel proprio letto per mano di un suo compaesano. La terribile storia, raccontata alle telecamere di “Chi l’ha Visto”, è anche documentata dalle immagini registrate dalla stessa microcamera, che il falso massaggiatore aveva portato con sè e piazzato nella camera […]

5 Maggio 2020
Max&Jò Barber Shop: “Chiusi e senza una prospettiva di nuovi decreti: così abbiamo dovuto annullare la festa dei 30 anni”
5 Maggio 2020
A Zagarolo il Coronavirus è l’occasione giusta per riparare alcune strade

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *