Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer vitae adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget ut, dolor. Aenean massa. Cum sociis pretium qui asem. Nulla consequat massa quis.

Post più letti

Iscriviti alla newsletter
[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Coltivava droga: preso 32enne a Bellegra


123 piante e affari in tutta la provincia: ecco quanto scoperto

Produzione e spaccio, tutto fatto in casa. Sabato la polizia di Cisterna ha sequestrato 123 piante di marijuana e arrestato un trentenne. Una vera e propria produzione da smerciare sul territorio pontino in particolar modo sulle piazze di Aprilia e Cisterna, città dove l’uomo è residente e in cui è stato ristretto agli arresti domiciliari.L’operazione è stata portata a termine nella giornata di sabato da parte degli uomini del commissariato di Polizia di Cisterna diretti dal vice questore aggiunto dottor Riccardo De Sanctis. L’uomo tratto in arresto è un 32enne, originario di Priverno e domiciliato a Cisterna, le indagini l’hanno collocato come responsabile di una coltivazione di droga ed ora è accusato di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è arrivato a conclusione di una laboriosa operazione di controlli dettagliati, svoltesi anche con servizi di appostamento e pedinamento, hanno portato gli agenti del Commissariato di via Benedetto Croce a Cisterna di Latina a risalire ad un’abitazione disabitata e in uso all’uomo, situata nel Comune di Bellegra al cui interno era stata approntata una serra artigianale per la coltivazione e produzione di marijuana.A seguito dell’irruzione e della conseguente perquisizione nell’appartamento, sono state trovate 123 piante di canapa in altrettanti vasi riscaldati con lampade alogene. Presenti nella serra improvvisata anche purificatori d’aria con estrattori. Una vera e propria organizzazione tecnica all’avanguardia per la produzione della droga, che successivamente veniva lavorata e infine commercializzata nell’area nord della provincia di Latina. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro mentre l’uomo, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari nel Comune di Cisterna, dove è residente.

CLICCA SULL’OFFERTA

14 Marzo 2021
Folla nei negozi nell’ultimo giorno di zona gialla
14 Marzo 2021
Premio paesaggio, menzione speciale per Capranica Prenestina

Sorry, the comment form is closed at this time.